Ripristino Torre Fossile - ILVA Taranto

Edilizia industriale e operazioni di ripristino di tre torri fossili dello stabilimento ILVA di Taranto.

Progetto: Ripristino Torre Fossile
Azienda sviluppatrice: ATB Riva Calzoni
Luogo: Taranto (TA)
Categoria: Progetto Edilizia Civile
Cliente: ILVA S.p.A.
Anno: 2010-2011
Stato:

Tra i primi mesi del 2010 e la fine del 2011 Semat ha curato le operazioni di ripristino di tre torri fossili sul sito produttivo di Ilva Taranto. Attraverso la progettazione di ponteggi appesi alla struttura, sfruttando un’architettura a mensole per prevenire la caduta di materiale, è stato possibile raggiungere le torri in cemento armato e alte 60 metri. Grazie a questa soluzione tecnica è stato possibile mantenere in funzione gli impianti di produzione del coke durante l’intervento di rispristino.

Per prima cosa è stata completata la pulizia della parete in cemento armato preparandola al ripristino eseguito con malte speciali portate a 60 metri di altezza attraverso un sistema di pompe. Successivamente la torre è stata rivestita con materiali resistenti agli agenti atmosferici in modo da garantire una maggiore durabilità e conservazione della struttura nel tempo.