Demolizione a Zimella

Wednesday, 4 December 2019

L'intervento è il primo dei tre previsti dal piano di abbattimento delle torri piezometriche in disuso nella provincia veronese.

Demolizione a Zimella

La divisione Civil Construction& Industrial Services di ATB Group ha portato a termine con successo la prima delle tre demolizioni con esplosivo in programma nel territorio veronese e previste dal piano di abbattimento delle torri piezometriche in disuso.

Per far collassare la prima struttura, quella di Zimella, sono serviti due chili e mezzo di dinamite e una serie di precauzione per garantire la massima sicurezza agli abitanti del centro abitato vicino. “Per rendere possibile l’intervento sono stati costruiti dei muri prefabbricati a protezione delle case circostanti, in modo da fermare l’onda d’urto ed eventuali schegge - spiega Mauro Tinini, amministratore delegato di SID, Società Italiana Demolizioni, parte di ATB Group -. Dopo aver imbragato le gambe del torrino con del propilene e con una rete paramassi, sono stati realizzati i fori per le cariche di esplosivo”. Dopo Zimella, nelle prossime settimane verranno demolite anche altre due torri piezometriche, a Veronella e San Vito di Legnago.


Condivi l'articolo!

Post recenti

Post popolari